Home< Associazioni<


LA CONFRATERNITA E IL RABOSO PIAVE

Il Raboso Piave era fino a quaranta anni fa il vitigno base della viticoltura della Provincia di Treviso.
Con l'evolversi della situazione sociale ed il conseguente progressivo mutamento delle abitudini alimentari, alle quali si è aggiunta pure la moda dei vini bianchi ed ora di rossi più blasonati, come il Cabernet Sauvignon e il Merlot, si è giunti ad una drastica riduzione nell'utilizzo di questo vino.
Per frenare la continua erosione delle superfici coltivate e quindi del patrimonio genetico di questo vitigno autoctono e promuoverne la riscoperta e la valorizzazione nata a Vazzola il 27 Dicembre 1996, istituzionalizzata il 2 Marzo 1997, la Confraternita del Raboso Piave.
Essa mira a mantenere, a sviluppare e a consolidare le migliori tradizioni di questo vino favorendo ogni iniziativa per una migliore educazione enologica e gastronomica.
La Confraternita ha come simbolo uno stemma circolare, all'interno del quale un leone alato abbraccia un tralcio di vite, naturalmente di vitigno Raboso Piave ed il camino di Palazzo Tiepolo, Sede Municipale del Comune di Vazzola.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
DELLA CONFRATERNITA DEL RABOSO

Domenica 10 Giugno 2001 (tutta la giornata)
BORGO MALANOTTE
TEZZE DI PIAVE MANIFESTAZIONE
"COSE D'ALTRI TEMPI" DEGUSTAZIONE RABOSI.

Sabato 16 Giugno 2001 ore 19.30
VILLA ALBRIZZI-FRANCHETTI PREGANZIOL (TV)
PRESENTAZIONE UFFICIALE
BOTTIGLIA RABOSO PIAVE D.O.C.
SELEZIONE 2001 (su invito)